Nuovo fornitore Toscano : LA SELVA

La curiosità della ricerca di nuovi fornitori di qualità, ci ha permesso di scoprire questa azienda Bioagricola Toscana che opera nel settore dal 1980.

L’azienda “LA SELVA” situata nella Maremma Toscana, si dedica all’agricoltura biologica e alla trasformazione delle materie prime direttamente all’interno della struttura : tutto viene raccolto, lavato e invasettato nell’arco di pochissime ore permettendo così il mantenimento delle qualità organolettiche del prodotto.

I prodotti non contengono conservanti o aromi aggiunti, senza lattosio e senza lieviti aggiunti.

La Selva produce anche VINI di alta qualità premiati da numerosi organi internazionali.

La missione dell’azienda è creare prodotti alimentari in armonia con la natura e di alta qualità; PROTEGGONO le risorse naturali : gli alberi, più di 7000 presenti sul suolo proteggendo dall’erosione il terreno, assorbendo CO2 e offrendo riparo a uccelli e piccoli animali. Utilizzano energie rinnovabili : impianti fotovoltaici che sfruttano l’energia solare per il fabbisogno dell’azienda. Impianto di irrigazione a goccia per RISPARMIARE preziosa acqua potabile. Insetti utili come api, imenotteri e coccinelle servono per proteggere naturalmente i campi. E, non ultimo, la conoscenza delle razze autoctone e delle piante utili, tipiche della Toscana, costituiscono un elemento integrante della coltivazione biologica a ciclo chiuso in quanto i bovini di razza Chianina consumando foraggio e leguminose, producono un prezioso concime organico. Le piante utili come le leguminose, oltre che essere nutrimento dei bovini, arricchiscono anche il terreno di sostanze nutritive e lo preparano per le colture seguenti.

I primi prodotti inseriti in negozio sono :

  • Alcune tipologie di PESTO
  •   
  • Prodotti a base di POMODORO
  • VINI

Vista l’alta qualità dei prodotti ed il rapporto qualità / prezzo molto valido, continueremo l’inserimento di altri prodotti di qualità dell’azienda !

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *