Eggplant salad in bowl, high angle view, differential focus

LE ALGHE E IL LORO UTILIZZO

alga nori

Eggplant salad in bowl, high angle view, differential focus

Quando si parla di alghe, il pensiero ci porta naturalmente al Giappone. Queste verdure di mare sono utilizzate da moltissimo tempo da loro e, in questi anni, stanno prendendo piede anche qui da noi.

Rispetto agli ortaggi di terra, le alghe hanno un contenuto di elementi nutritivi ed oligoelementi molto superiore : per questo è sufficiente consumarne una quantità limitata (qualche grammo un paio di volte alla settimana).

Sono una straordinaria fonte di sostanze nutritive e sali minerali, contengono : amidi, lipidi, proteine, enzimi, mucillagini, vitamine A, C, D, E, F, K, PP, il gruppo B, B12 e clorofilla.

I minerali e gli oligoelementi presenti sono : sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, iodio, zolfo, ferro, rame, zinco, cobalto, cromo, bromo, argento, bario, boro, litio, bismuto.

Le alghe sono utili per chi soffre di astenia, ipotiroidismo, obesità, anemia, demineralizzazione, ipercolesterolemia, disturbi renali e ghiandolari, impediscono la formazione di gas, eliminano le tossine.

Le alghe hanno anche delle controindicazioni : non vanno consigliate nei casi di ipertiroidismo in quanto contengono iodio. Inoltre non vanno consigliate a bambini sotto i 12 anni; in questo caso si possono consigliare le alghe di lago KLAMATH (di cui parleremo in un prossimo articolo).

In MTC (medicina cinese tradizionale) le alghe hanno natura fresca e fredda e sapore salato.

Il modo migliore per consumarle è metterle in ammollo in acqua fredda per reidratarle, tra i 5 e i 20 minuti, per poi usarle in zuppe, minestre o insalate.

Le alghe più conosciute sono :

AGAR AGAR : la cui caratteristica principale è l’alto contenuto di mucillagini e alginato per cui è usata come addensante per gelatine, gelati. Budini.

ARAME : sapore delicato, raccomandate per la pressione alta, da usare specialmente come contorno e in insalate. Sono simili alle hiziki.

DULSE : contengono moltissimo ferro, sono quindi adatte alle persone anemiche. Contengono anche potassio, magnesio, iodio e fosforo. Da utilizzare in cottura con le zuppe, aggiunte alle insalate oppure crude, dopo averle lasciate in ammollo pochi minuti.

HIZIKI : contengono una percentuale altissima di calcio, 14 volte più del latte di mucca. Sono ottime per la circolazione del sangue, contro la caduta dei capelli e per la bellezza della pelle. Contengono il più alto tenore di minerali e oligoelementi. Riducono il tasso di colesterolo. Da consumare da sole o con verdure tagliate sottili in insalata.

KOMBU : migliora la funzionalità renale e digestiva, è raccomandata ai diabetici. Generalmente si aggiunge alla cottura dei legumi (ceci, fagioli, azuki, etc) e dei cereali, in quanto ne favorisce l’ammorbidimento, rendendoli più digeribili ed evitando la formazione di gas intestinali. I suoi principali elementi nutritivi sono : carboidrati, iodio, fosforo, cloro, vitamina B1 e C. Utile nel trattamento di problematiche del colon e dei polmoni, per i disturbi vascolari, le artriti, gli squilibri ghiandolari.

NORI : contengono moltissimo fosforo, proteine e vitamina A. Aiutano la digestione e abbassano il colesterolo. Sono le alghe più ricche di proteine. Ottima per la loggia metallo (MTC), aiuta a rimuovere muco, catarro e riduce gli edemi. In cucina è utilizzata per la preparazione classica dei rotolini di sushi a base di riso e pesce crudo o, nella versione vegana, a base di cereali e verdure; tostata leggermente sulla fiamma e poi tagliata a strisce o sbriciolata, è un condimento per piatti di verdure o cereali.

WAKAME : queste alghe contengono rilevanti quantità di calcio e le vitamine C, B1, B12 e PP. Sono specifiche per disintossicare il fegato, contengono molto calcio, ferro, potassio, fosforo, selenio, zolfo, vitamina A, B1, B2, C e B12. Depurano l’organismo dalle scorie radioattive e dai metalli pesanti. Viene utilizzata nella preparazione di zuppe, in particolare di miso, verdure e contorni, dopo averla lasciata in ammollo 10 minuti. È anche eccellente cruda, tagliata a pezzetti ed aggiunta alle insalate.

KANTEN : utilizzata come alternativa vegan alla colla di pesce, si sciolgono in pochi minuti di cottura e, raffreddandosi, gelificano e addensano budini e gelatine. Si trovano sotto forma di barre, fiocchi o fili.

alghe

Ecco una piccola tabella che riporta le qualità nutrizionali delle principali alghe :

Hiziki

Kombu

Nori

Wakame

Carboidrati

29,8

46,9

61,5

47,8

Proteine

5,6

6,9

20,7

12,7

Grassi

0,8

1,7

0,3

1,5

Cellulosa

13

4,7

7,2

3,6

Acqua

16,8

18,1

3,7

16

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *