carciofi

CARCIOFI in cucina

carciofi

RICETTE ORTAGGI E FRUTTA

Iniziamo un piccolo ciclo di descrizione dei prodotti di ortofrutta e di semplici ricette realizzabili con questi ingredienti !

Oggi parliamo di : CARCIOFI come ortaggio e in cucina.

La raccolta dei carciofi va da ottobre a marzo, ma per alcune varietà è anche più tardiva. I carciofi italiani sono sostanzialmente di due qualità : quelli con le spine e quelli senza. I primi, per lo più sardi e liguri (molto pregiati quelli di Albenga), sono di forma allungata e molto teneri, tanto che si possono mangiare anche crudi. I secondi, si coltivano principalmente nel Lazio e nelle Puglie (da cui deriva il nome “romani” e “brindisini”) sono di forma rotonda con sfumature violacee e richiedono sempre la cottura.

I carciofi freschi hanno le foglie esterne verde intenso e prive di macchie nere. Sono compatti e pesanti, con le punte ben chiuse e tutte le foglie aderenti.

Per pulirli e prepararli : tagliate i gambi, eliminate le foglie più dure e scure sino ad arrivare a quelle più chiare, tagliate via un bel pezzo di punte sia che si tratti  

di carciofi con le spine che senza, togliete la parte verde tutto intorno al fondo del carciofo (girello) e immergeteli interi in acqua acidulata con limone perchè non anneriscano (e per proteggere le vostre mani, utilizzate i guanti).

Quando li dividete a spicchi, eliminate la barba dura e spinosa dell’interno, se c’è.

Cottura : lessati interi, 10-15 minuti. Interi al tegame, 20-25 minuti. A spicchi in padella, 10-15 minuti.

Se eliminate la parte legnosa e filamentosa dei gambi dei carciofi, potete mangiarli crudi o lessi con olio, sale e limone. Potete frullarli con menta e/o prezzemolo per farne delle salse o affettarli a rondelle e stufarli, per arricchire un risotto con i carciofi.

RICETTE

L’articolo completo e le ricette le trovate QUI

RICETTE ORTAGGI E FRUTTA carciofi

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *